menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona. Varato un piano straordinario della viabilità per il ponte dell'Immacolata

Le misure aggiuntive della mobilità sono state predisposte dall'assessore alla Viabilità Luca Zanotto, in collaborazione con ATV, Veronafiere e autostrada A4

L’assessore alla Viabilità Luca Zanotto, in collaborazione con ATV, Veronafiere e autostrada A4, ha predisposto una serie di misure aggiuntive della mobilità per il ponte dell’Immacolata.

Il traffico in ingresso in città da Verona sud potrà usufruire di alcuni servizi, come i parcheggi scambiatori e il collegamento con le navette a piazza Bra. Veronafiere ha messo a disposizione P3 e multipiano per un totale di 4.000 posti auto, al prezzo di 3 euro giornalieri invece che 5 euro. Le navette partiranno dai parcheggi ogni 5 minuti modulabili al costo di 1,30 euro andata e ritorno (2 euro se viene acquistato a bordo), dalle 10 alle 20.30.
In aggiunta, ci saranno le segnalazioni con i pannelli a messaggio variabile, attivi lungo l’autostrada A4 che indicano parcheggi e navette. Altri due pannelli mobili verranno sistemati all’altezza del semaforo del palazzo Bauli e alla rotonda di Esselunga. Nelle stesse posizioni anche due pattuglie di agenti della Polizia Municipale, che faranno defluire l’eventuale traffico.
“Come avevamo anticipato ad inizio settimana – ha detto l’assessore Zanotto -, abbiamo messo in campo una serie di misure per agevolare la viabilità”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento