Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Giovanni Ilarione / via Niselli

Metallo di un aereo dal cielo? No, l'ha perso un agricoltore della zona

Risolto il mistero della "mattonella" di tre etti che ieri, dopo essere caduta sull'asfalto, è rimbalzata addosso ad una signora di 54 anni. E' il frammeto di una ventola da nebulizzatore agricolo

Nessun pezzo di aereo. La "mattonella" di metallo precipitata dal cielo, che rimbalzando ha colpito una signora a San Giovanni Ilarione, è il frammento di una ventola di un nebulizzatore agricolo. La conferma è arrivata alla diretta interessata, Franca Soprana di 54 anni, dal proprietario dell'apparecchio. Il faccia a faccia è avvenuto nella caserma dei carabinieri, dopo che, l'agricoltore, avvertito dell'incidente riportato sulla stampa locale, desiderava scusarsi e sincerarsi delle condizioni di salute della donna. La 54enne era stata colpita da un pezzo di metallo di 3 etti, di 15 centimetri per 20 e spesso 2, lunedì pomeriggio in via Niselli. Era piovuto dal cielo e dopo aver colpito l'asfalto, creando un buco, era rimbalzato addosso alla signora, colpendola al fianco sinistro. Un'ematoma non grave, per fortuna. Fino a quando la stessa vittima non ha saputo che si trattava di un pezzo della ventola di un atomizzatore usato nei campi, tuttavia, si pensava derivasse dalla carlinga di un aereo.

Un bel rischio, dunque, per la donna, che se fosse stata colpita in zone più delicate del corpo, come la testa, avrebbe rischiato grosso. Così come l'agricoltore, che sarebbe sicuramente finito in guai giudiziari. Dopo l'incontro davanti ai militari di San Giovanni, come segnala l'Arena, la 54enne ha accettato le scuse e ha deciso che non procederà con la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metallo di un aereo dal cielo? No, l'ha perso un agricoltore della zona

VeronaSera è in caricamento