rotate-mobile
Cronaca Peschiera del Garda / Piazzale Cesare Betteloni

Peschiera si prepara ad accogliere le vetture storiche della Mille Miglia

Le auto arriveranno nel comune lacustre il 19 maggio, seguendo un percorso che le porterà al punto di controllo in piazzale Betteloni, prima di riprendere il proprio cammino

La Mille Miglia arriva a Peschiera del Garda Giovedì 19 maggio, quando le vetture d'epoca saranno in piazzale Betteloni, dove sarà allestita una tribuna d’onore. Al centro della piazza verrà posta una pedana con degli scivoli, dai quali transiteranno una ad una le auto storiche. 
Questo il percorso che seguiranno i veicoli all'interno del Comune lacustre: via Miralago (SR11), via Bell’Italia (SR11), via Milano, Ponte di Porta Brescia - piazzale Betteloni (Controllo Timbro), Ponte San Giovanni – Via Parco Catullo - Porta Verona - Via Venezia.

Mille Miglia 2016 è la rievocazione della leggendaria gara storica automobilistica “Mille Miglia” che si disputò per ventiquattro volte dal 1927 al 1957. La Mille Miglia è una gara unica ed esclusiva di regolarità classica per le auto storiche regolamentata dalle normative sportive impartite dall’ACI-Sport quale Federazione Nazionale Sportiva per lo Sport Automobilistico.

I concorrenti ammessi saranno circa 450 e gli splendidi esemplari, anche unici, di vetture selezionate tra i modelli che corsero la Gara storica e condotti da equipaggi di decine di Paesi diversi, rappresenteranno il più prestigioso museo viaggiante dell’automobile a carattere mondiale.

Il percorso avrà partenza ed arrivo a Brescia percorrendo le strade di mezz’Italia fino a Roma e di sviluppa lungo circa 1700 km attraverso oltre 200 comuni italiani avvalendosi dell’importante collaborazione delle amministrazioni ed enti territoriali.

Centinaia di migliaia sono stati gli spettatori presenti sul tracciato nell’edizione 2015 e la loro partecipazione caratterizza costantemente l’unicità dell’evento e l’interesse mostrato ogni anno verso questa manifestazione.

Il grande successo che, da tanti anni, fa di questo evento una della migliori espressioni di italianità vincente nel mondo, si deve alla sue caratteristiche, alle sue peculiarità ed alla straordinaria presenza mediatica, oltre 1400 sono stati i giornalisti e i fotografi accreditati che hanno seguito l’evento lungo le vie d’Italia e hanno raccontato la Mille Miglia attraverso meravigliose fotografie e articoli pubblicati sulle maggiori testate internazionali.

Le rievocazioni della Mille Miglia storica hanno avuto inizio nel 1977, continuando ininterrottamente sino ad oggi, e rappresentano un’occasione eccezionale per presentare l’Italia al mondo, esaltando le eccellenze che contraddistinguono in ogni Regione i territori attraversati. Il grande successo che, da tanti anni, fa di questo evento una delle migliori espressioni di italianità vincente nel mondo, si deve alle sue caratteristiche e peculiarità, ma soprattutto alla partecipazione straordinaria e calorosa del pubblico ed alla fattiva collaborazione che da sempre ottiene da parte delle Amministrazioni locali.

La manifestazione si rivolge in primis ad un target nazionale ed internazionale, di appassionati di auto d’epoca e più in generale del connubio tra queste e l’italian way of life, nonché degli operatori media; ma l’evento vede da sempre il coinvolgimento entusiastico del vasto pubblico, di tutte le età e condizioni socio-economiche.

(testo fornito da Società Mille Miglia)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peschiera si prepara ad accogliere le vetture storiche della Mille Miglia

VeronaSera è in caricamento