rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Via Verona

Perquisiti dai carabinieri, hanno hashish e bilancino: due giovani arrestati

I militari li hanno notati in via Strà, a Colognola ai Colli, dove si erano appartati in maniera sospetta. Nelle operazioni inoltre sono stati segnalati alla Prefettura, come consumatori, altri due ragazzi

Due giovani della zona sono stati arrestati nella serata di martedì dai carabinieri della stazione di Colognola ai Colli, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di 11 grammi di hashish.
I due si erano appartati in via Strà, ma il loro atteggiamento diffidente ha insospettito gli uomini dell'Arma, che hanno deciso di controllarli e perquisirli sul posto. Una mossa che ha dato i suoi frutti: oltre alla droga, che era già suddivisa in dosi pronte per la vendita, i militari hanno anche sequestrato un bilancino di precisione e 50 euro in contanti. Inoltre l'attività delle forze dell'ordine, ha permesso di segnalare altri due ragazzi alla Prefettura di Verona come consumatori.

Nella mattinata di mercoledì quindi, presso il tribunale di Verona, dopo l’udienza di convalida si è svolto il giudizio per direttissima, nell’ambito del quale i due arrestati hanno richiesto i termini a difesa. L'udienza pertanto è stata rinviata al 17 marzo 2017 e i due sono stati pertanto rimessi in libertà.
Una campionatura della droga è stata invece inviata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dei carabinieri di Verona per la determinazione del grado di principio attivo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perquisiti dai carabinieri, hanno hashish e bilancino: due giovani arrestati

VeronaSera è in caricamento