rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Per il nuovo piano della sosta proteste a Borgo Trento

presentata la rivoluzione degli stalli blu, ma rimangono le zone a disco orario

La segnaletica orizzontale per indicare gli stalli bianchi non è mai stata presente in Borgo Trento, mentre c’è sempre stata, per la zona a disco orario, la segnaletica verticale.

"ll nostro intervento nel quartiere ha riguardato l’introduzione degli stalli blu su uno dei due lati della strada, mentre il lato opposto è rimasto adibito alla sosta libera con disco orario, esattamente com’era in precedenza. Abbiamo infatti ritenuto di non procedere al posizionamento della segnaletica orizzontale che delineasse gli stalli bianchi in tutto il quartiere di Borgo Trento, sia per non gravare sui cittadini con una spesa inutile, sia per evitare ai residenti ulteriori notevoli disagi viabilistici”.

Lo ha precisato questa mattina l’assessore alla Mobilità Enrico Corsi, intervenendo in merito all’introduzione del piano della sosta in Borgo Trento, oggi al suo avvio ufficiale. “Per quanto riguarda le richieste dei lavoratori di Borgo Trento - ha aggiunto Corsi - l’Amministrazione comunale ha già soddisfatto 396 delle 480 domande pervenute, circa l’80 per cento. Le richieste giunte invece dai lavoratori dipendenti del centro storico sono state finora 170, 100 delle quali già accolte – ha precisato l’assessore – mentre per le restanti siamo in attesa di valutare la possibilità di un eventuale incremento, in relazione ai posti rimasti disponibili”.


Per quanto riguarda i posti auto che saranno a disposizione dei lavoratori dipendenti all’interno del parcheggio dell’Arsenale, Corsi ha aggiunto che “ i 150 stalli in gestione a Saba Italia spa saranno disponibili tra pochi giorni, mentre per i 250 gestiti da Amt si dovrà attendere qualche settimana. Ci auguriamo che entro la fine di novembre il parcheggio sia operativo a tutti gli effetti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il nuovo piano della sosta proteste a Borgo Trento

VeronaSera è in caricamento