rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca

Pedopornografia sul web, anche un veronese in manette

Stroncato rete mondiale di pedofili. Ventotto le nazioni coinvolte, indagate 112 persone

C'è anche un veronese, un operaio di 43 anni, tra gli arrestati nella vasta operazione internazionale contro la pedofilia online, coordinata dalla Procura della Repubblica di Firenze ed EuroJust e con la collaborazione del Nit di Siracusa.

Ventotto le nazioni coinvolte, tra cui Francia, Portogallo, Belgio e Stati Uniti. Stroncata una rete mondiale di pedofili che, usando social network in internet, sfruttava sessualmente i bambini. Gli indagati complessivamente sono 112, 10 gli arresti in Italia di cui uno nel capoluogo scaligero. L'inchiesta è nata un anno fa da dettagliate denunce di Telefono Arcobaleno ed è stata svolta su scala internazionale dagli investigatori specializzati del Nucleo interforze investigativo telematico di Siracusa in collaborazione con i colleghi statunitensi dell'Ncis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedopornografia sul web, anche un veronese in manette

VeronaSera è in caricamento