Cronaca San Massimo / Via Lugagnano

Rientra a casa e trova i ladri: paura per una donna a San Massimo

La signora aveva appena accompagnato il figlio a scuola

Polizia - immagine d'archivio

Attimi di paura nel quartiere di San Massimo a Verona per una donna nella mattinata di venerdì scorso. Secondo quanto riportato quest'oggi da Alessandra Vaccari sul quotidiano L'Arena, la signora sarebbe rientrata verso le 10 nella propria abitazione, dopo aver accompagnato il figlio a scuola, quando due malintenzionati l'avrebbero all'improvviso aggredita.

La vittima pare avesse appena parcheggiato l'automobile nel proprio garage, quando nel risalire verso l'interno della casa i due malviventi l'avrebbero colpita con un bastone, forse il manico di una scopa. La donna sarebbe stata poi fatta cadere a terra, mentre i banditi sarebbero a quel punto fuggiti a mani vuote.

Sul posto è intervenuta la polizia di Stato che sta conducendo le indagini del caso, oltre ai soccorritori del 118 che hanno prestato aiuto alla signora, la quale fortunatamente non pare abbia riportato ferite gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra a casa e trova i ladri: paura per una donna a San Massimo

VeronaSera è in caricamento