menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Rana - immagine d'archivio

Giovanni Rana - immagine d'archivio

Quasi mezzo milione di euro dal Pastificio Rana in aiuto degli ospedali veronesi

La donazione servirà all'acquisto di macchinari per la ventilazione assistita

«La famiglia Rana, insieme a tutti i dipendenti e collaboratori del Pastificio Rana, desidera esprimere la più profonda gratitudine verso tutti coloro i quali sono impegnati in prima linea per affrontare questa emergenza». È quanto si apprende da una nota dell'azienda che ha realizzato un'importante donazione nei confronti degli ospedali veronesi per fronteggiare l'emergenza sanitaria causata dal coronavirus.

L'amministratore delegato del Pastificio Rana Gian Luca Rana, infatti, ha donato la cifra di 400mila euro per l'acquisto di macchinari per la ventilazione assistita, fornendo così un concreto aiuto alle strutture ospedaliere veronesi ed al personale in esse impegnate in questi giorni di grandi sforzi. In particolare le nuove attrezzature saranno destinate all'ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda e all'ospedale "Sacro Cuore Don Calabria" di Negrar.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento