Cronaca Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

Pass disabili, il contrassegno arancione va in pensione: arriva quello europeo

Il nuovo permesso sarà obbligatorio anche in Italia a partire dal 15 settembre. Sta infatti scadendo il periodo transitorio di tre anni dall'introduzione del CUDE e dalla regolarizzazione di tutta la segnaletica

Dal 15 settembre sarà obbligatorio anche in Italia il nuovo contrassegno europeo per invalidi di colore azzurro; di conseguenza, i permessi di colore arancio ancora in circolazione perderanno la possibilità di essere utilizzati.

Sta infatti scadendo il periodo transitorio di tre anni dall'introduzione del CUDE e dalla regolarizzazione di tutta la segnaletica, che consentiva la validità ad entrambi i modelli di permesso. È necessario quindi che i cittadini, che ancora non lo hanno fatto, provvedano alla sostituzione del permesso agli sportelli polifunzionali di via Adigetto.
La Polizia municipale ricorda che il contrassegno disabili deve essere utilizzato per le necessità di spostamento del titolare e deve essere esposto in originale nella parte anteriore del veicolo, in modo da essere chiaramente visibile per i controlli, che hanno portato a decine di denunce e ritiri di pass indebitamente utilizzati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pass disabili, il contrassegno arancione va in pensione: arriva quello europeo

VeronaSera è in caricamento