menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pass disabili falsi, sono quindici i furbetti pizzicati

Pass disabili falsi, sono quindici i furbetti pizzicati

Pass disabili falsi, sono quindici i furbetti pizzicati

Per loro arrivano multe da 50 euro. In un caso il titolare del permesso era deceduto

Nel corso dei controlli specifici effettuati durante l’esposizione in fiera di Progetto fuoco, i vigili hanno individuato 15 persone che abusavano dei pass disabili. Tredici automobilisti lo utilizzavano in modo irregolare: due erano scaduti e dieci non avevano a bordo l’intestatario. In un caso il titolare era deceduto. I permessi sono perciò stati ritirati e trasmessi ai Comuni che li avevano rilasciati. I conducenti sono stati sanzionati con una multa di 50 euro.

Cinque persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria. In un caso una coppia di Caserta era entrata nell’area parcheggi utilizzando il permesso invalidi, intestato alla madre di uno dei due, per poi nasconderlo negando di possederlo; i due sono stati quindi denunciati per false dichiarazioni a pubblico ufficiale. Denunciati anche due automobilisti che stavano utilizzando permessi falsi e un bagarino, che ha apostrofato gli agenti in servizio.


Un altro automobilista stava utilizzando un permesso temporaneo scaduto, rilasciato in passato a seguito di un infortunio e, una volta interrogato dalla Polizia municipale, ha dichiarato d’essersi nuovamente infortunato e d’aver pensato perciò di usufruire nuovamente del permesso. Proprio per togliere dalla circolazione permessi scaduti o intestati a persone decedute, la Polizia municipale sta visitando i familiari delle persone invalide decedute negli ultimi tempi, richiedendo la restituzione del documento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento