Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Via Adigetto

Nuovo pass disabili europeo: come richiedere il nuovo contrassegno a Verona

Entro il 15 settembre, gli invalidi dovranno premunirsi del nuovo contrassegno europeo che manda in pensione quello arancione. A Verona, ancora 1200 titolari di permesso non hanno rinnovato il loro pass

Sono circa 1.200 i contrassegni invalidi di colore arancione che non sono ancora stati aggiornati alla normativa europea, che prevede l'obbligo entro il 15 settembre del passaggio al CUDE, Contrassegno Unico Disabili Europeo.

“Nei mesi scorsi - spiega l'assessore ai Servizi demografici Alberto Bozza - sono state inviate circa 2.700 lettere a tutti i titolari di contrassegno, per informarli della necessità di sostituire il pass entro il termine ultimo del 15 settembre. Fino ad ora allo Sportello Adigetto sono stati sostituiti circa 1.500 contrassegni in vecchio formato. Pertanto -conclude Bozza - invito i circa 1.200 titolari di pass invalidi che non hanno ancora effettuato la sostituzione a provvedere per tempo, senza attendere gli ultimi giorni, in modo da evitare code e disagi agli sportelli comunali”.

Per sostituire il contrassegno disabili è necessario prenotare un appuntamento accedendo al portale servizionline.comune.verona.it oppure telefonando al numero 045 8077500 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, il martedì ed il giovedì anche dalle 15 alle 17. Il titolare del contrassegno si dovrà recare personalmente presso gli uffici di via Adigetto portando con sé un documento di identificazione in corso di validità, due foto a colori in formato tessera, il vecchio permesso in originale e il certificato del medico curante in originale, che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio. Un'importante precisazione riguarda le autorizzazioni rilasciate a fronte di un certificato con periodo limitato (esempio due anni) per le quali è necessario esibire un nuovo verbale rilasciato dalla Commissione medica competente.

La Polizia municipale ricorda che il contrassegno disabili deve essere utilizzato per le necessità di spostamento del titolare e deve essere sempre esposto in originale nella parte anteriore del veicolo, in modo che sia chiaramente visibile per i controlli. Invita inoltre i familiari a riconsegnare il permesso in caso di decesso, considerato che esso perde ogni validità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo pass disabili europeo: come richiedere il nuovo contrassegno a Verona

VeronaSera è in caricamento