Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Odissea parigina per due veronesi: aereo bloccato, Ryanair non cambia la prenotazione

La coppia doveva rientrare in patria nei giorni scorsi, ma si è vista cancellare il volo a causa della neve. Prenotato un altro biglietto, non hanno potuto cambiarlo quando la compagnia ha segnalato una partenza differente a causa della scarsa disponibilità del servizio clienti

La neve è sempre un problema per gli aeroporti, ne sa qualcosa Parigi, che nei giorni scorsi si è ritrovata bloccata a causa di una tremenda bufera. In questo scenario difficile spesso sono i viaggiatori a pagare il prezzo più alto, ed infatti è proprio quello che è capitato a due veronesi che dovevano imbarcarsi dalla capitale francese con Ryanair.

FERMI AL GATE - La compagnia irlandese, come molte altre, l'altro giorno è stata costretta ad annullare il volo a causa delle avverse condizioni metereologiche. Inizia così l'odissei dei due veronesi, 27 anni lui, 21 lei: il primo volo disponibile con Ryanair era in programma solo per questa mattina, così, per non perdere il biglietto già pagato, hanno prenotato il ritorno con quell'aereo. Inutile sottolineare come la coppia avrebbe dovuto quindi passare altre due notti a Parigi

CAMBIO DI PIANI - Eppure, contrariamente ad ogni previsione, nella notte di martedì la compagnia dell'arpa dorata ha segnalato via mail di avere a disposizione un volo per mercoledì sera. I due ragazzi scaligeri hanno quindi tentato di spostare la prenotazione, scontrandosi contro un muro di gomma. Il numero francese (a pagamento) della compagnia low-cost li ha tenuti a lungo in attesa, senza riuscire a parlare con nessuno, finché la ricarica telefonica si è esaurita. Inutile contattare anche il call center italiano di Ryanair, sempre a pagamento: l'operatore si è rifiutato di cambiare la prenotazione, deviando le chiamate al servizio clienti francese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odissea parigina per due veronesi: aereo bloccato, Ryanair non cambia la prenotazione

VeronaSera è in caricamento