rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Parco Sigurt riapre per la Festa della donna

L'inaugurazione 2010 anticipa la giornata al 7 marzo omaggiando le presenze

L’appuntamento è per domenica 7 marzo 2010 quando riapriranno i cancelli del parco "Giardino Sigurtà", gioiello botanico abbracciato dalle colline moreniche. Per celebrare in anticipo la Festa della Donna, tutte le visitatrici saranno omaggiate dell’ingresso al Parco e di uno speciale tour guidato alla scoperta degli angoli più suggestivi.

Un tesoro botanico ricco di fascino e storia, un parco che ogni volta lascia senza fiato e luogo di rigenerazione del corpo e dello spirito: ecco come negli anni i visitatori hanno descritto la propria giornata al parco "Giardino Sigurtà", oasi naturalistica a due passi da Verona e dal Lago di Garda.

Domenica 7 marzo, per celebrare in anticipo la Festa della Donna, tutte le visitatrici saranno omaggiate dell’entrata al Parco e di una speciale visita guidata. Una piacevolissima giornata alla ricerca dei primi tepori della bella stagione che potranno vivere da protagonisti anche gli uomini accompagnati da una donna: previo acquisto del biglietto d’ingresso con prezzo ridotto 8,50 euro anziché 12, anche il pubblico maschile potrà partecipare gratuitamente allo speciale tour in compagnia delle esperte guide. Saranno organizzati quattro turni di visita, ciascuno riservato ad un massimo di 50 persone e della durata di circa un’ora e mezza. L’iscrizione, obbligatoria, si effettuerà presso la biglietteria del Parco direttamente la mattina stessa fino ad esaurimento posti. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.sigurta.it
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Sigurt riapre per la Festa della donna

VeronaSera è in caricamento