Parco S.Giacomo, arrestata con un etto di hashish nascosto sotto i vestiti

L'arresto è stato compiuto dai finanzieri, insospettiti dal comportamento della donna alla vista degli uomini in divisa. Per l'arrestata sono scattati gli arresti domiciliari

La Guardia di Finanza di Verona continua a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo. Nella serata di mercoledì 30 maggio i Baschi Verdi hanno arrestato una donna di nazionalità italiana, originaria di Verona, che aveva con sé oltre 100 grammi di hashish. Le pattuglie l'hanno notata nei pressi di Parco S. Giacomo a piedi e, alla vista dei militari in divisa, la donna ha assunto un atteggiamento sospetto. Gli operatori hanno così deciso di fermarla e sottoporla ad un controllo.

Il comportamento nervoso della donna ha fatto sorgere ulteriori dubbi ai militari. Dopo alcuni tentennamenti, lei ha consegnato ai finanzieri l'involucro contenente l'hashish che teneva nascosto sotto i vestiti. I Baschi Verdi hanno proseguito le operazioni di polizia perquisendo anche la casa della donna, dove erano nascosti 2.600 euro di provenienza ingiustificata, possibile provento dell'attività di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stupefacente è stato sequestrato e la donna è stata arrestata per detenzione di sostanze stupefacenti. In sede di udienza per direttissima, l'arresto è stato convalidato e la donna è stato posta ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

Torna su
VeronaSera è in caricamento