Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Santa Lucia e Golosine / Via Albere

La città ricorda i fasti del passato intitolando il parco Portumia all'antica arteria romana

La cerimonia si è svolta questa mattina in via Albere 112a, a ricordo dell’antica via. Postumia è una strada consolare romana realizzata nel 148 a.C. dal console romano Postumio Albino

Si è svolta questa mattina la cerimonia di intitolazione del parco Postumia, in via Albere 112a, a ricordo dell’antica via romana. Presenti alla cerimonia l’assessore ai Giardini ed Arredo urbano, il presidente della 3? Circoscrizione ed un gruppo di studenti in rappresentanza delle scuole Pacinotti che, per l’occasione, durante l’anno hanno realizzato uno specifico percorso di studio sulla via.

Postumia è una strada consolare romana realizzata nel 148 a.C. dal console romano Postumio Albino nei territori della Gallia Cisalpina, l’odierna pianura Padana, per scopi prevalentemente militari. La strada univa per via di terra i due principali porti romani del nord Italia, Genova e Aquileia. Il tratto di oltre 50 chilometri, tra il veronese ed il mantovano, è tutt’oggi quasi del tutto percorribile.
Sul territorio veronese questa via di comunicazione parte dalla chiesa di Santa Anastasia per lambire l’antico Foro romano della città di Verona (attuale piazza delle Erbe), corso Portoni Borsari (fin qui la via corrispondeva al Decumano Massimo della città), corso Cavour, quartiere Stadio, via Mantovana, per abbandonare la città in direzione Villafranca di Verona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città ricorda i fasti del passato intitolando il parco Portumia all'antica arteria romana

VeronaSera è in caricamento