menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un parco giochi su misura per i bambini disabili grazie al dono di Save Moras

La fondazione creata dall'ex difensore dell'Hellas ha devoluto i 15mila euro necessari all'acquisto delle strutture da installare nell'area di via dei Gelsi, a Montorio: "Un gesto importante a favore della comunità"

Delle nuove attrezzature gioco per bambini disabili, donate dalla Fondazione Save Moras, sono in fase di installazione al parco di via dei Gelsi a Montorio, dove nel pomeriggio di giovedì si è recato in sopralluogo l'assessore ai Giardini Marco Padovani. 
L’acquisto delle strutture gioco, omologate per essere utilizzate anche da parte di bambini portatori di disabilità, è stato reso possibile attraverso i 15mila euro di fondi devoluti dalla Fondazione.
Creata dall'ex difensore dell’Hellas Verona FC Vangelis Moras, in ricordo del fratello Dimitris Moras scomparso nel 2015, la Fondazione ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della donazione del midollo osseo e di dare un aiuto concreto alle famiglie per le cure necessarie ai malati di leucemia.

“Un gesto importante a favore della comunità e, soprattutto, dei bambini più in difficoltà – sottolinea l’assessore Padovani –. L’Amministrazione ed io personalmente rivolgiamo oggi un sentito ringraziamento a Vangelis Moras. Queste strutture di gioco rappresentano una nuova opportunità offerta alla città e rispondono ad una esigenza concreta di questa zona, ma sono anche segno di alto valore morale e un esempio per tutti noi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento