Cronaca San Zeno / Via Lega Veronese

Parco delle Mura, nuove telecamere di videosorveglianza e wifi gratuito

Ne sono state posizionate due, una all'ingresso principale e l'altra vicina all'area dedicata ai cani. Merito della collaborazione con Agsm

Il sindaco Flavio Tosi ha effettuato questa mattina, 9 gennaio, un sopralluogo in via Lega Veronese accanto al Parco delle Mura dove, nei giorni scorsi, sono state installate da Agsm due telecamere di videosorveglianza, una all’ingresso principale del parco e l’altra nelle vicinanze dell’area dedicata ai cani, con un campo di visibilità di 360 gradi.

Presente il presidente Agsm Fabio Venturi e i consiglieri comunali Katia Maria Forte e Ansel Davoli, firmatari dell’emendamento presentato il 23 giugno 2014 che chiedeva questo intervento alla Giunta e al Consiglio comunale.

"Grazie alla collaborazione di Agsm abbiamo aggiunto un nuovo tassello al progetto di posizionamento di sistemi di videosorveglianza in città - ha detto Tosi - in questo caso le segnalazioni dei consiglieri Forte e Davoli hanno consentito di mettere in ulteriore sicurezza questo meravigliosa zona verde della città, perfettamente tenuta da Amia e molto frequentata e amata dai veronesi".

"Le telecamere sono collegate attraverso fibra ottica direttamente alla centrale della Polizia municipale e consentono una nitida visione notturna grazie agli infrarossi - ha spiegato Venturi contestualmente sono anche state posizionate due nuove postazioni per il wifi gratuito. L’impegno di spesa è stato di 8 mila euro". 

"L'idea - hanno aggiunto Forte e Davoli - è nata, anche grazie alle numerose segnalazioni che ci sono pervenute, per contrastare presenze di sbandati, aumentando la sicurezza dei numerosi fruitori di questo Parco della Salute".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco delle Mura, nuove telecamere di videosorveglianza e wifi gratuito
VeronaSera è in caricamento