Miglioranzi in sopralluogo al Parco della funicolare di Castel San Pietro

"Finalmente l'accesso al parco della funicolare - afferma il Presidente Andrea Miglioranzi - è stato ripristinato. Il cantiere che gestisce e coordina i lavori di ricostruzione della funicolare è stato in parte rimosso e quindi abbiamo potuto intervenire per le manutenzioni ordinarie"

“Finalmente l’accesso al parco della funicolare – afferma il Presidente Andrea Miglioranzi – è stato ripristinato. Il cantiere che gestisce e coordina i lavori di ricostruzione della funicolare è stato parzialmente rimosso e quindi abbiamo potuto intervenire per le manutenzioni ordinarie che ci competono, dopo circa quattro mesi dall’ultimo intervento. Tengo a precisare che le manutenzioni sono state eseguite regolarmente fino allo scorso aprile utilizzando l’accesso di via San Carlo, diventato in seguito impraticabile causa l’apertura del cantiere per la realizzazione di un parcheggio interrato. Si evince chiaramente l’impossibilità in questo lasso di tempo (da aprile ad oggi) di accedere alle aree da manutenere. Con enorme sollievo da parte nostra siamo finalmente in grado di riportare il parco alle migliori condizioni, sia per la parte arborea, sia per quella dei tappeti erbosi. I nostri giardinieri hanno tagliato l’erba, pulito la pavimentazione, sistemato le aiuole, i cespugli e le chiome degli arbusti".

parco funicolare 2016 2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Presidente di Amia Miglioranzi non parla di tempi circa la futura riapertura al pubblico dell'area verde in questione, ma sottolinea che "chiaramente il parco non sarà agibile fino alla conclusione dei lavori di installazione della funicolare e al ripristino delle aree di cantiere. È doveroso ricordare che essendo un’area interessata da una fermata intermedia della funicolare, Amia ne avrà particolare cura in quanto finalmente da via San Carlo (a fine lavori parcheggio interrato) ci sarà un accesso carraio che prima non c’era. Dunque, le esigenze ambientali unite a quelle di carattere estetico rendono la cura del verde pubblico un aspetto quanto mai importante per la nostra bellissima città. Compito primario della nostra azienda è quello di rispondere con rapidità alle segnalazioni di degrado che arrivano dai cittadini e i nostri sopralluoghi nelle aree verdi del Comune di Verona sono necessari e doverosi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal reparto Covid-19 di Borgo Trento: «Sappiamo cosa ci aspetta per i prossimi mesi»

  • Quanta acqua devo bere al giorno? Ecco quello che non sapevi

  • Usa foto di un 15enne morto per adescare 13enne. Scoperto da Le Iene

  • Neonato abbandonato a notte fonda sul ciglio della strada a Verona

  • Sono due trentenni in grave difficoltà economica i genitori del bimbo abbandonato a Verona

  • Rintracciati dai carabinieri di Verona i genitori del bambino abbandonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento