Meno parcheggi gratuiti e più multe: i veronesi evitano il Metropark della stazione

Diminuiti gli stalli "kiss&ride" per permettere la nascita del nuovo capolinea dei bus extraurbani, i guidatori si danno alla sosta selvaggia, anche se i primi 15 minuti sono gratuiti anche nella struttura sotterranea

Scende drasticamente il numero degli stalli bianchi in Piazzale XXV Aprile a Verona, mentre s'impenna il numero di automobilisti sanzionati per aver parcheggiato dove non è consentito. Il numero di parcheggi dedicati alla sosta breve, la cosiddetta "kiss&ride", sono passati da circa 70 ai 21 attuali più 7 destinati ai disabili. 
Come racconta il giornale L'Arena, il provvedimento è stato attuato negli ultimi giorni, con la chiusura di due terzi dell'area che ospitava 41 di questi stalli più altri 2 sempre per i disabili: sbarre e reti rosse ora delimitano il cantiere. Lì infatti sorgerà il capolinea destinato agli autobus extraurbani, come da progetto del resto, che ora invece si trova dietro al Tempio Votivo. Nel frattempo gli automobilisti, per non pagare l'1,80 euro l'ora del parcheggio sotterraneo, si danno alla sosta selvaggia, senza rispiarmare le piazzole per gli autobus o i tentativi di doppia fila. Ne consegue che fiocchino le multe dei vigili urbani, per evitare quella del parcheggio illecito nella zona della stazione diventi un'abitudine, anche perché, come ricorda un cartello in entrata, i primi 15 minuti sono gratis anche nella nuova struttura Metropark e non solo nell'area "kiss&ride".  
Da Roma, la società Grandi Stazioni, fa sapere inoltre che il terminal dei bus non sarà pronto prima di gennaio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

Torna su
VeronaSera è in caricamento