Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Michele / Via Cimitero

Parcheggio all'ex gasometro: partiti oggi i lavori

L'intervento dovrebbe terminare per l'estate dell'anno prossimo, garantendo circa 500 nuovi posti auto, la maggior parte dei quali sarà nella parte interrata della nuova struttura

Con la demolizione delle vecchie palazzine dei marmisti lungo il viale del Cimitero, sono iniziati questa mattina i lavori per la realizzazione del parcheggio nell’area dell’ex Gasometro. L’intervento è eseguito dall’ ATI Mazzi Impresa Generali Costruzioni SpA, Amt SpA, IM.COS SpA, Parolini Giannantonio SpA e Technital SpA, aggiudicataria del bando di gara. “Finalmente, dopo 17 anni di attesa –commenta l’assessore alla Mobilità e Infrastrutture Enrico Corsi- prendono il via oggi i lavori che porteranno alla realizzazione del nuovo parcheggio, interrato e in superficie, nell’area dell’ex Gasometro. L’opera avrà un costo complessivo di circa 13 milioni, coperti in parte da un finanziamento regionale di 6 milioni 784 mila euro, assegnato al Comune di Verona nel 1999 e accantonato per il progetto per tutti questi anni. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è che l’opera venga conclusa entro l’estate 2013”. 

La fase di demolizione dei vecchi fabbricati durerà circa 10 giorni, subito dopo inizieranno i lavori di scavo per realizzare la struttura a travi prefabbricate del nuovo parcheggio. Verranno realizzati 439 posti auto ai due piani interrati e 64 posti in superficie riservati ai bus turistici. Inoltre lungo viale del Cimitero, al posto delle palazzine abbattute, sarà realizzato un nuovo fabbricato a un piano, con superficie complessiva di 283 metri quadri, destinato ai servizi necessari al parcheggio (bar-ristoro e biglietteria) e ai quattro spazi commerciali per attività connesse al Cimitero monumentale.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio all'ex gasometro: partiti oggi i lavori

VeronaSera è in caricamento