menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parcheggio Cittadella al via con tariffe "popolari"

Parcheggio Cittadella al via con tariffe "popolari"

Parcheggio Cittadella al via con tariffe "popolari"

Dopo 18 mesi di attesa nuovi posti auto a due passi dal centro storico per 1,90 euro all'ora

Piazza Cittadella torna a “respirare” assieme ai suoi residenti. E lo fa, simbolicamente, con il taglio del nastro del parcheggio interrato (da 7500 metri quadrati) che da oggi potrà contenere 750 posti auto, più i 50 previsti in superficie. Una cerimonia vista come traguardo raggiunto dalle due amministrazioni comunali, Zanotto e Tosi, e come sospiro di sollievo dalla cittadinanza, che per mesi sono stati costretti a manovre “eroiche” per raggiungere la zona dietro piazza Bra. L’ingresso sarà posto in via Paglieri, una laterale di corso Porta Nuova e agevolato dai consueti cartelli elettronici che forniranno i dati sull’occupazione e la direzione da seguire.

Un sistema “cinque stelle” importantissimo già dotato di 55 telecamere di videosorveglianza, come annuncia l’assessore alla Mobilità, Enrico Corsi: “Si tratta di un’opera innovativa per la città di Verona, che nei due anni previsti per i lavori ha creato un po’ di disagio ai commercianti e agli esercenti ma che ora potranno tornare a svolgere appieno la propria attività. La città in questo modo si avvicina sempre più agli standard europei: non solo per i turisti ma anche ai cittadini verrà offerta l’opportunità di parcheggiare in centro storico”. Un intervento possibile grazie all’attivazione tra la stretta collaborazione pubblico-privato tra la ditta che ha progettato i lavori, Apcoa, e palazzo Barbieri e che aprirà la strada a tariffe più popolari e inferiori rispetto al precedente: 1,90 euro all’ora e 12 per il posto giornaliero. Ci sarà la possibilità di estendere un abbonamento mensile a seconda della fascia oraria interessata che partirà dai 100 euro.

Giungono, in calce ai vari ringraziamenti, le parole del sindaco Flavio Tosi che esprime soddisfazione soprattutto per la completa realizzazione del parcheggio da parte di ditte veronesi: “Un prima parte che precede l’inaugurazione dei posti in superficie portata avanti anche grazie all’amministrazione Zanotto che aveva già aperto le porte per un’opera così importante. Ci sono stati disagi, seppur contenuti, sia per la mancanza di parcheggi che per i cantieri dinanzi alle finestre dei residenti ma siamo sicuri che ora il risultato finale premierà la pazienza di tutti i veronesi”.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento