Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Corso Porta Nuova

Parcheggia sul posto disabili con il pass intestato ad un uomo morto nel 2014

Nell'ambito dei controlli sul parcheggio in città, la Polizia Municipale ha individuato il veicolo in Corso Porta Nuova grazie al controllo effettuato sulle banche-dati del Comando

Proseguono i controlli della Polizia municipale sul parcheggio in città. Le verifica effettuate hanno riguardo in particolar modo i veicoli parcheggiati in zone non consentite e, per questo, fonte d’intralcio alla circolazione e l’utilizzo improprio di pass invalidi di familiari e conoscenti per l’accesso e la sosta in città.

In lungadige Matteotti, all’intersezione con via Prato Santo, rimosso questa mattina dalla Polizia municipale un veicolo parcheggiato che intralciava il passaggio del trasporto pubblico.
Individuato in corso Porta Nuova 41, attraverso un controllo effettuato da un agente alle banche-dati del Comando, un veicolo con targa straniera in sosta su spazio disabili con permesso esposto scaduto ed intestato ad un veronese deceduto nel settembre 2014. Il veicolo è stato rimosso. L'automobilista sarà sanzionato per il parcheggio su spazio disabili, con la decurtazione di due punti sulla patente, e per l'utilizzo improprio di un pass scaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggia sul posto disabili con il pass intestato ad un uomo morto nel 2014

VeronaSera è in caricamento