Cronaca Località Sereane

Pompieri recuperano pappagallo "fuggiasco" che si era rifugiato su un albero

La sua proprietaria, Vania, non riusciva a far tornare l'amata calopsite sulla propria spalla ed ha avvisato il 115, che ha inviato sul posto una squadra del distaccamento di Bardolino

Blacky, la calopsite recuperata dai pompieri

Si è conclusa con un lieto fine l'avventura di Blacky, una calopsite che nel tardo pomeriggio del 5 maggio era sfuggita al controllo della proprietaria, Vania, e si era rifugiata su un albero situato in località Sereane, a Cavaion Veronese. 
Abbandonati i tentativi di far tornare sulla propria spalla l'amato pappagallo, la donna ha chiesto aiuto ai pompieri. Sul posto è intervenuto il personale del distaccamento di Bardolino, che si è fatto strada nel boschetto e con una scala ha avvicinato Blacky: dopo alcuni momenti di studio i vigili del fuoco sono riusciti a catturare la fuggiasca e a riconsegnarla sana e salva all'incredula proprietaria.

pappagallo 1-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pompieri recuperano pappagallo "fuggiasco" che si era rifugiato su un albero

VeronaSera è in caricamento