Cronaca Bussolengo / Località Figara

Pappagalli a rischio estinzione trovano speranza al Parco Natura Viva

Nove esemplari di Amazzoni guanceverdi sono stati portato nell'area di Bussolengo a scopo conservativo. Questa specie è fortemente a rischio a causa della deforestazione e delle catture illegali

L'Unione Internazionale per la conservazione della Narura (Iucn) le ha inserite nella lista rossa delle specie a rischio e ora nove di questi esemplari hanno trovato casa al Parco Natura Viva di Bussolengo. Si tratta di Amazzoni "guanceverdi", pappagalli che non superano i 33 centimetri di lunghezza dal piumaggio verde sul corpo e rosso sulla testa. 
A dare la notizia è Ansa, che riporta anche le dichiarazioni della direzione del Parco che spiega come questi volatili siano a rischio estinzione a causa della deforestazione delle catture illegali. Questi esemplari arrivano quindi nel veronese a scopo conservativo.
Cesare Avesani Zaborra, direttore scientifico del Parco Natura Viva, ha dichiarato all'agenzia di stampa: "In qualità di membri, abbiamo accettato immediatamente la richiesta dell'associazione Europea degli Zoo di ospitare queste nove amazzoni. Come accade con sempre maggior frequenza, mentre in natura una specie è sull'orlo dell'estinzione, i parchi zoologici riescono ad avere successo nell'allevarla, giocando un ruolo insostituibile nella conservazione del patrimonio genetico che va scomparendo". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pappagalli a rischio estinzione trovano speranza al Parco Natura Viva

VeronaSera è in caricamento