Accusato di violenza sessuale durante il "venerdì gnocolar": condannato al carcere

Si tratta di un 43enne marocchino che durante la sfilata dei carri era stato denunciato da una giovane ragazza 18enne di averla palpeggiata. Ieri la condanna a 1 anno e 8 mesi di carcere

immagine di repertorio

Durante la tradizionale sfilata dei carri che si svolse il venerdì gnocolar del 2017, l'uomo aveva allungato le mani per palpeggiare il fondoschiena di una giovane studentessa, intenta come tutti a festeggiare il carnevale. Si tratta di un cittadino marocchino 43enne che, così come riporta il quotidiano L'Arena, nella giornata di ieri è stato condannato a un anno e otto mesi di carcere.

Il protagonista della vicenda quel giorno era ubriaco e, secondo quanto venne riferito al tempo dalla questura scaligera, pare avesse peraltro molestato anche alcune altre ragazze, sempre approfittando della folla per il Bacanal.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una di queste però, una 18enne, aveva prontamente avvisato le forze di polizia del fatto ed era riuscita ad indicare l'uomo agli agenti intervenuti, i quali lo avevano poi portato in questura per accertamenti. Il 43enne marocchino venne quindi accusato di "violenza sessuale" e per lui è arrivata ieri, a distanza di poco più di un anno dai fatti, la condanna al carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento