rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Montecchia di Crosara

Montecchia, padre e figlio presi a sprangate per debito di 60 euro

Spedizione punitiva di quattro cittadini indiani contro due connazionali: due episodi di violenza a distanza di pochi giorni. Intervento dei carabinieri. Processo a luglio


Aggrediti a sprangate per due volte a distanza di giorni. Tutto per un un debito di 60 euro. Per questo motivo, che in Tribunale si trasforma nelle accuse di lesioni aggravate, rapina e violenza privata, quattro cittadini di nazionalità indiana andranno a processo ad inizio luglio.

Vittime dei brutali pestaggi sarebbero due connazionali, padre e figlio, residenti a Montecchia di Crosara. La prima aggressione era avvenuta a fine aprile, la seconda una settimana dopo, il primo maggio. Alla base della spedizione punitiva, sottolineano i giornali locali, ci sarebbe un debito di 60 euro da saldare. Sul caso erano intervenuti i carabinieri della stazione di San Giovanni Ilarione. Due aggressori avrebbero già patteggiato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecchia, padre e figlio presi a sprangate per debito di 60 euro

VeronaSera è in caricamento