Padre e figlio litigano e vengono alle mani: portato in ospedale il genitore

L'episodio ha avuto luogo nella serata di martedì in un'abitazione di Pizzoletta di Villafranca, dove si sono recati anche i carabinieri oltre al personale del 118

I carabinieri di Villafranca

Una violenta lite in famiglia è esplosa nella serata di martedì 21 maggio a Pizzoletta, costringendo all'intervento i carabinieri della Compagnia di Villafranca. 
Stando ai primi accertamenti eseguiti e riferiti dagli uomini dell'Arma, all'interno di un'abitazione è scoppiato un furioso litigio, pare per futili motivi, tra padre e figlio, probabilmente entrambi sotto effetto di sostanze alcoliche
I due sarebbero venuti alle mani e ad avere la peggio è stato il genitore, ripetutamente colpito dal rampollo: sono quindi intervenuti anche i sanitari del 118 per trasportarlo al pronto soccorso di Villafranca, dove l'uomo si troverebbe sotto osservazione. 

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • La clinica San Francesco riconosciuta dalla regione Veneto come “struttura di riferimento per la chirurgia robotica ortopedica”

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Due persone investite da due diversi treni sulla linea Verona - Brescia

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Prima il boicottaggio, poi la manifestazione contro Polunin in Arena

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento