Borgo Trento, dormono nei sotteranei dell'ospedale: 8 denunciati

Si tratta di quattro rumeni, tre italiani e un bulgaro che stavano dormendo in aree e sale d'aspetto chiuse per lavori. Sono un centinaio le persone beccate durante i controlli iniziati nel 2012

L'entrata principale dell'ospedale Maggiore di Verona, a Borgo Trento

Sembra una storia infinita, una vicenda che ricorre di continuo: la polizia municipale ha segnalato alla Procura otto persone per il reato di invasione ed occupazione di edificio, sorprese questa notte nei sotterranei dell’ospedale di Borgo Trento. Si tratta di quattro rumeni, tre italiani e un bulgaro che stavano dormendo in aree poste al piano interrato dell’ospedale, locali momentaneamente indisponibili per lavori, sale d’aspetto chiuse o corridoi di collegamento utilizzati dal personale sanitario per le esigenze di servizio. Sembra quasi un appuntamento mensile, quello della Municipale, con gli abusivi di Borgo Trento: nel giro di due mesi sono state denunciate 23 persone, sempre negli stessi posti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo accertamenti e verifiche sull’identità svolte presso il Comando di via del Pontiere, le persone sono state rilasciate e denunciate in stato di libertà. I controlli della polizia municipale, ai quali hanno partecipato anche funzionari dell’azienda ospedaliera, sono stati richiesti direttamente dalla direzione per identificare ed allontanare quanti si introducono irregolarmente nei locali. Sono un centinaio le persone complessivamente controllate e denunciate durante questi interventi, iniziati nel 2012.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus in Germania, la testimonianza di un veronese: «Niente quarantena e allarmismo in TV»

  • «A Verona 140 mila quintali di fragole da raccogliere: servono 3 mila lavoratori»

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

Torna su
VeronaSera è in caricamento