menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'entrata principale dell'ospedale Maggiore di Verona, a Borgo Trento

L'entrata principale dell'ospedale Maggiore di Verona, a Borgo Trento

Borgo Trento, dormono nei sotteranei dell'ospedale: 8 denunciati

Si tratta di quattro rumeni, tre italiani e un bulgaro che stavano dormendo in aree e sale d'aspetto chiuse per lavori. Sono un centinaio le persone beccate durante i controlli iniziati nel 2012

Sembra una storia infinita, una vicenda che ricorre di continuo: la polizia municipale ha segnalato alla Procura otto persone per il reato di invasione ed occupazione di edificio, sorprese questa notte nei sotterranei dell’ospedale di Borgo Trento. Si tratta di quattro rumeni, tre italiani e un bulgaro che stavano dormendo in aree poste al piano interrato dell’ospedale, locali momentaneamente indisponibili per lavori, sale d’aspetto chiuse o corridoi di collegamento utilizzati dal personale sanitario per le esigenze di servizio. Sembra quasi un appuntamento mensile, quello della Municipale, con gli abusivi di Borgo Trento: nel giro di due mesi sono state denunciate 23 persone, sempre negli stessi posti.

Dopo accertamenti e verifiche sull’identità svolte presso il Comando di via del Pontiere, le persone sono state rilasciate e denunciate in stato di libertà. I controlli della polizia municipale, ai quali hanno partecipato anche funzionari dell’azienda ospedaliera, sono stati richiesti direttamente dalla direzione per identificare ed allontanare quanti si introducono irregolarmente nei locali. Sono un centinaio le persone complessivamente controllate e denunciate durante questi interventi, iniziati nel 2012.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento