Martedì, 28 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuova ordinanza firmata da Zaia, cosa cambia a Verona? Lo spiega il sindaco Sboarina

Tra le novità la modifica della distanza di sicurezza che torna a essere di un metro

L'ordinanza nr.42 del 24 aprile, le cui misure hanno effetto dalle ore 15 del 24 aprile al 3 maggio 2020 compreso, prevede i seguenti principali provvedimenti: 

- Viene ripristinata la distanza di almeno un metro da ogni altra persona, per tutti gli spazi pubblici o aperti al pubblico in cui trovano persone in relazione ad attività ammesse.

Scarica il testo dell'ordinanza regionale del 24 aprile 2020

- È consentita la vendita di cibo da asporto. La vendita per asporto sarà effettuata, ove possibile, previa ordinazione on-line o telefonica, garantendo che gli ingressi per il ritiro dei prodotti ordinati avvengano dilazionati nel tempo e comunque, negli spazi esterni anche di attesa, nel rispetto del distanziamento di un metro tra avventori e con uso da parte degli stessi di mascherina e guanti o garantendo l’igiene delle mani con idoneo prodotto igienizzante, e consentendo, nell’eventuale locale interno, la presenza di un cliente alla volta.

- È consentita la vendita nei mercati e in esercizi anche esclusivamente commerciali al dettaglio, quali fiorerie, di prodotti florovivaistici, quali a titolo di esempio semi, piante, fiori ornamentali, piante in vaso, fertilizzanti.

- La vendita al dettaglio di vestiti per bambini e neonati nonché l’attività di librerie e cartolerie è ammessa tutti i giorni della settimana.

Scarica l'ordinanza regionale del 24 aprile 2020 firmata da Luca Zaia

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Nuova ordinanza firmata da Zaia, cosa cambia a Verona? Lo spiega il sindaco Sboarina

VeronaSera è in caricamento