menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ordigno bellico vicino ai binari: ancora interrotta la Bologna - Verona

La tratta è stata sospesa fra le stazioni di Crevalcore e San Felice sul Panaro, a causa delle difficoltà incontrate dagli artificieri nel disinnescare il residuato bellico

Resta sospesa, nella mattinata del 25 ottobre, la circolazione dei treni sulla linea Bologna - Verona, a causa delle difficoltà incontrate dagli artificieri nel disinnescare l’ordigno bellico rinvenuto nei pressi di Crevalcore. Il tratto è interrotto fra le stazioni di Crevalcore e San Felice sul Panaro, in attesa di nulla osta da parte degli artificieri e delle autorità competenti.

Il traffico ferroviario è stato riprogrammato fino alle 13 di giovedì, con i treni a lunga percorrenza che continueranno a essere deviati via Padova, con un allungamento medio dei tempi di viaggio di circa 90 minuti. I treni regionali invece sono attestati nelle stazioni di Poggio Rusco e Crevalcore ed è attivo un servizio sostitutivo con autobus.

AGGIORNAMENTO DELLE 13 - Permane la sospensione del traffico ferroviario fra le stazioni di Crevalcore e San Felice sul Panaro (linea Bologna – Verona) in attesa di nulla osta da parte degli artificieri e delle Autorità competenti.
Fino alle ore 17.00 prosegue la riprogrammazione dell'offerta commerciale. I treni a lunga percorrenza continueranno ad essere deviati via Padova con un allungamento medio dei tempi di viaggio di circa 90 minuti.
Prosegue il servizio sostitutivo con autobus per i treni regionali fra Crevalcore e Poggio Rusco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento