rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Omicidio Tommasoli, atteso per oggi il verdetto della Cassazione

A quattro anni dal delitto che ha sconvolto Verona, sta per arrivare l'ultimo atto. L'avvocato della famiglia Tommasoli Giannio Alvino ha detto di aspettarsi pene più severe

Attesa in giornata la sentenza della Corte della Cassazione sul caso Tommasoli, il 29enne di Negrar deceduto in ospedale dopo il selvaggio pestaggio per una presunta sigaretta negata. A quattro anni dal delitto che ha sconvolto Verona, sta per arrivare l'ultimo atto.

L'avvocato della famiglia Tommasoli Giannio Alvino ha detto di aspettarsi pene più severe rispetto alla sentenza d'Appello "che ha di fatto scagionato dal delitto oltre ad Andrea Vesentini, già assolto in primo grado, anche Guglielmo Corsi e Raffaele Dalle Donne".


Unici due imputati condannati per l'omicidio preterintenzionale Nicolò Veneri e Federico Perini entrambi a 10 anni e 8 mesi. Dalle Donne si è visto infliggere un anno per le lesioni a uno dei due amici della vittima e Vesentini un anno e due mesi per le lesioni all'altro amico di Nicola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Tommasoli, atteso per oggi il verdetto della Cassazione

VeronaSera è in caricamento