Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Corticella Leoni

Omicidio Tommasoli: atteso per metà ottobre il giudizio di due imputati

Guglielmo Corsi e Andrea Vesentini attendono il verdetto definitivo della Cassazione, dopo la condanna emessa dalla Corte d'Appello di Venezia nel 2017, che ha inflitto loro una pena di 6 anni e 8 mesi di carcere

Il punto in cui si consumò l'aggressione

È stato fissato per la metà di ottobre l'ultimo grado di giudizio per due degli imputati per l'omicidio di Nicola Tommasoli, avvenuto nella notte tra il 30 aprile e il 1° maggio 2008 in Corticella Leoni, a Verona. Come riporta TgVerona, Guglielmo Corsi e Andrea Vesentini attendono il verdetto definitivo della Cassazione, dopo la condanna emessa dalla Corte d'Appello di Venezia. 

Si tratta del terzo viaggio a Roma per i due imputati veronesi: già due volte infatti la Cassazione aveva rimandato tutto a Venezia per una nuova celebrazione del processo. L'ultima condanna del tribunale della laguna nei confronti dei due era stata emessa nel 2017, con la richiesta di una pena di 6 anni e 8 mesi di carcere per Corsi e Vesentini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Tommasoli: atteso per metà ottobre il giudizio di due imputati

VeronaSera è in caricamento