Aggredita in casa dove lavorava come baby sitter, 46enne veronese uccisa

Teresa Scavelli è morta in Svizzera dove si era trasferita per lavoro, mentre il marito e i tre figli stavano ad Oppeano. Freddato dalla polizia anche il 22enne che l'ha picchiata con un oggetto contundente

Teresa Scavelli (Foto Facebook)

Oggi, 7 settembre, alle 15, nella chiesa di Palù si celebra il funerale di Teresa Scavelli, 46enne uccisa mercoledì scorso in un'abitazione del cantone di San Gallo, in Svizzera.

La donna era nata nel Crotonese, in Calabria, ma da tempo si era stabilita in provincia di Verona. In Svizzera, era andata per lavoro. Faceva la baby sitter, lontana dal marito e dai tre figli che invece stavano ad Oppeano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stando alla ricostruzione degli inquirenti svizzeri, riportata da Rsi, la 46enne è stata uccisa da un giovane di 22 anni, il quale è stato a sua volta freddato dalla polizia. Il giovane potrebbe aver sofferto di turbe psichiche e sarebbe entrato in una casa che non conosceva, la casa in cui lavorava Teresa Scavelli. Tra la donna ed il ragazzo non ci sarebbero stati legami e quindi sembra davvero che l'aggressione sia stata frutto del caso. Pare che la veronese di adozione abbia voluto difendere la bambina di cui si prendeva cura, la quale si trovava nell'abitazione insieme alla padrona di casa. Il 22enne avrebbe così picchiato Teresa Scavelli, brandendo un oggetto contundente e colpendola alla testa. Solo l'intervento della polizia ha messo fine alla violenza. L'aggressore sarebbe morto sul posto, mentre la 46enne è stata portata in ospedale, dove purtroppo è spirata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento