Cronaca Borgo Roma / Via Polveriera Vecchia

Nuovo terremoto in Centro Italia: il sisma è stato avvertito anche nel veronese

L'Ingv ha registrato oltre 200 eventi a partire dalle 19.10 del 26 ottobre. Le scosse sono state percepite anche nell'area scaligera, con decine di abitanti preoccupati che hanno contattato i vigili del fuoco

Immagine Ingv /Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia)

Dopo il disastro del 24 agosto, che ha messo in ginocchio interi paesi come Accumoli, Pescara del Tronto e Amatrice, delle nuove scosse di terremoto hanno colpito il Centro Italia a partire dal tardo pomerigio del 26 ottobre. L'Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) sul proprio sito ha pubblicato il resoconto dell'attività registrata fino alle 8 del 27 ottobre

La sequenza sismica in Italia centrale, iniziata con l’evento di magnitudo Mw 6.0 del 24 agosto alle ore 03:36, è ancora in pieno svolgimento, e ieri, 26 ottobre, si sono verificate due forti scosse in un’area adiacente a quella attiva nelle ultime settimane, che si estende dalla zona di Visso (MC) verso nord di circa 10 km, fino al centro di Pieve Torina (MC).

Dalle 19.10 di ieri (ora del terremoto di magnitudo 5.4) la Rete Sismica Nazionale dell’INGV ha localizzato oltre 200 eventi: sono oltre 40 quelli di magnitudo compresa tra 3 e 4, tre i terremoti localizzati di magnitudo compresa tra 4 e 5 e due di magnitudo maggiore di 5.

Le scosse più forti sono state registrate tutte in provincia di Macerata. Tra l'Umbria e le Marche gli sfollati sarebbero in tutto circa tremila, con una decina di feriti accertati finora, ma non in condizioni gravi, e una persona deceduta per un malore. Protezione civile e vigili del fuoco sono al lavoro da ore per aiutare le persone coinvolte. 

Sono rimasti in allerta per tutta la notte anche i vigili del fuoco di Verona, che ha partire dalle 21.18 hanno ricevuto decine e decine di chiamate di persone residenti nella provincia scaligera che hanno avvertito la scossa. In città e nel villafranchese, ma anche dalle parti di Negrar e soprattutto nella Bassa veronese. 
Anche in altre zone del Veneto, come quella del vicentino, il terremoto è stato avvertito, riportando alla memoria i drammatici eventi di due mesi fa. 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL TERREMOTO DEL CENTRO ITALIA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo terremoto in Centro Italia: il sisma è stato avvertito anche nel veronese

VeronaSera è in caricamento