menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva un nuovo mezzo nel parco auto della Poliza Municipale scaligera

Si tratta di un pick-up Isuzu Dmax dedicato all'educazione stradale, che sarà utilizzato dal nucleo di agenti ed ufficiali impegnati nelle attività didattiche e di sensibilizzazione per la sicurezza stradale e la prevenzione

Il parco auto della Polizia municipale si arricchisce da oggi di un nuovo veicolo: si tratta di un autocarro Isuzu Dmax specificamente dedicato all'educazione stradale, che sarà utilizzato dal nucleo di agenti ed ufficiali impegnati nelle attività didattiche e di sensibilizzazione per la sicurezza stradale e la prevenzione.
“Si tratta di un veicolo versatile e molto utile alle nostre attività - commenta il Comandante Luigi Altamura- sia specifiche sull'educazione stradale, sia di carattere più generale”.
Il pick-up ha infatti quattro ruote motrici ed un ampio vano di carico, idoneo a trasportare tutte le attrezzature necessarie alle diverse attività quali ad esempio biciclette e segnali stradali, per allestire i campi didattici nelle scuole o durante i diversi eventi.
Il veicolo può trasportare cinque persone, perciò una squadra di educazione stradale completa che può intervenire nei diversi contesti ottimizzando l'operatività ed i mezzi utilizzati.

Molto particolare ed insolita la caratterizzazione grafica del mezzo, grazie all'applicazione di pellicole adesive colorate che hanno l'intento di richiamare l'attenzione sulla sicurezza stradale come attività della quale tutti sono responsabili, come riportato anche sul logo delle campagne di sensibilizzazione.
Il veicolo è stato acquistato grazie alle partecipazione del Comune di Verona al Piano Nazionale per la Sicurezza Stradale, perciò con fondi provenienti dal Ministro delle infrastrutture e dei trasporti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento