Casello di Affi, conclusi i lavori di Autobrennero. La rotatoria è stata allargata

Le modifiche erano necessarie per gestire i grandi flussi di traffico che attraversano l'area. Aggiunti nuovi stalli nell'area si sosta già presente in zona e in più è stato creato un altro nuovo parcheggio

È stata inaugurata questa mattina, 18 dicembre, la nuova viabilità vicino al casello di Affi. È stata allargata la rotatoria, gli accessi all'autostrada sono stati adeguati come anche quelli alle altre strade provinciali ed è stato creato un nuovo parcheggio. Le modifiche erano necessarie per gestire i grandi flussi di traffico che attraversano l'area. Un investimento da parte di Autostrada del Brennero, se si pensa che nel 2016, solo in quel punto, sono transitati in entrata e in uscita 9 milioni di veicoli.

Walter Pardatscher, amministratore delegato di Autostrada del Brennero, ha espresso grande soddisfazione e sottolineato che "la collaborazione con i territori attraversati è una priorità per Autobrennero. Affi, com’è noto, è la principale via d'accesso al Lago di Garda e al Monte Baldo ed ora possiede un'infrastruttura adeguata al volume di traffico registrato nell’area".

Carlo Costa, Direttore Tecnico Generale di Autostrada del Brennero ha dichiarato che "le fasi dei lavori, durati meno di 8 mesi, sono state programmate per ridurre al minimo i disagi alla circolazione, assicurando la percorribilità delle strade per tutta la durata degli interventi".

La rotatoria all'entrata del casello è stata ampliata da una a due corsie di marcia, ciascuna di 4 metri, migliorando la viabilità e razionalizzando gli accessi alle aree limitrofe. È stata inoltre realizzata un'ulteriore corsia interna, zebrata, di 3,5 metri. Allargata anche la bretellina che la collega con la rotatoria posta all'intersezione con la Regionale 450, passata da una a due corsie di 3,25 metri ciascuna, dotata di nuove barriere di sicurezza e di sistemi per la raccolta e lo scarico delle acque.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A nord della rotatoria, su un terreno di proprietà di Autostrada del Brennero, è stato realizzato un nuovo parcheggio per autovetture dotato di 106 stalli e di un passaggio pedonale provvisto di un impianto di illuminazione per la rilevazione e la segnalazione della presenza di pedoni. Aggiunti, inoltre, altri 40 stalli nel parcheggio di A22 in corrispondenza della bretellina che conduce alla Regionale. Questi posti auto vanno ad aggiungersi ai 49 già presenti e alcuni di questi dotati di colonnine per la ricarica rapida dei veicoli elettrici e ibridi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento