Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca via Corbella

Anziani autosufficienti, a Cadidavid una nuova "Casa famiglia" entro luglio

La “Casa Famiglia” sarà ubicata in uno stabile di proprietà dell’Agec in via Corbella, già sede di appartamenti e dove, fino a ieri, erano alloggiati 20 persone non autosufficienti dell’Istituto assistenza

Apertura entro fine luglio di quest’anno, in via Corbella a Cadidavid, di una nuova “Casa Famiglia” per anziani autosufficienti. La “Casa Famiglia” sarà ubicata in uno stabile di proprietà dell’Agec, già sede di appartamenti e dove, fino a ieri, erano alloggiati 20 anziani non autosufficienti dell’Istituto assistenza anziani, ora ospitati nelle strutture di Villa Monga e don Carlo Steeb. Entro il prossimo mese, dopo i lavori di sistemazione, che riguarderanno la ritinteggiatura delle pareti e la pulizia dei locali, la nuova struttura per autosufficienti sarà aperta e fruibile dal pubblico.

“Vista la positiva esperienza della Casa Famiglia di via Taormina – spiega l’assessore ai Servizi sociali, Anna Leso – che in questi anni ha ospitato molti anziani autosufficienti in situazione di difficoltà, è stata valutata la possibilità di un ampliamento del servizio in un’altra zona della città, per offrire nuove opportunità ai cittadini. Per questo, meno di due settimane fa il Comune ha approvato il progetto ed in collaborazione con l’Istituto e con Agec ha predisposto un protocollo d’intesa per l’apertura di una nuova “Casa Famiglia” a Cadidavid, con le stesse caratteristiche di quella di via Taormina, rivolta in particolar modo alla popolazione anziana della zona sud della città”. Per l’accesso ci si potrà rivolgere all’Istituto assistenza anziani e al Comune di Verona. Il progetto, è promosso dal Comune di Verona in collaborazione con Agec, Istituto assistenza anziani di Verona e Quinta circoscrizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani autosufficienti, a Cadidavid una nuova "Casa famiglia" entro luglio

VeronaSera è in caricamento