Maltempo a Verona, ordinanza del sindaco: «Accesso vietato nei parchi e aree cani»

Aree verdi e per i cani, così come i parchi sono stati chiusi con un provvedimento del sindaco Federico Sboarina, in attesa delle verifiche dopo il fortunale di domenica in città

A seguito dell’eccezionale evento atmosferico di ieri, con il forte vento che si è abbattuto soprattutto sugli alberi, sono attualmente in corso tutti i sopralluoghi di verifica per la messa in sicurezza delle aree verdi colpite della città. In attesa che siano effettuate tutte le verifiche, il Comune di Verona invita ufficialmente i cittadini a «prestare attenzione per quanto riguarda possibili pericoli di caduta di cornicioni e tegole eventualmente pericolanti, oltre che sui marciapiedi dissestati dalla tempesta».

Abbattuto dall'uragano il cipresso secolare che affascinò Goethe al Giardino Giusti

Proprio per questo motivo, a garanzia della pubblica incolumità, da oggi fino al 26 agosto compreso, Palazzo Barbieri comunica che «è fatto divieto di accesso, tramite ordinanza sindacale, ai parchi, alle zone verdi pubbliche e alle aree cani». È infatti proprio in questo contesto specifico che potrebbero esserci rischi di ulteriori cadute di rami. Il mancato rispetto della disposizione comporterà una sanzione amministrativa da un minimo di 25 ad un massimo di 500 euro.

corso cavour porta borsari allagamento verona nubifragio 23 agosto 2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Corso Cavour - allagamento nubifragio 23 agosto 2020

Nel frattempo, anche Arpav ha confermato in una nota l'eccezionalità dell'evento atmosferico verificatosi a Verona e più in generale in Veneto nel pomeriggio di domenica 23 agosto, riferendo di «temporali molto intensi con grandinate, forti rovesci e forti raffiche di vento». A essere interessato soprattutto il territorio veronese, vicentino e parte di quello padovano. Si sono registrati diversi nubifragi con massimi di precipitazione intorno ai 20mm in 5minuti, 30mm/10min, 40mm/15min e 60mm/30min, valori record per alcune località e tra i più intensi registrati in Veneto negli ultimi 30 anni. Raffiche di vento fino a 100 chilometri orari nella città di Verona.

Verona nubifragio copia
Alberi abbattuti a Verona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento