menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entra di soppiatto nell'hotel per rubare, ma viene scoperto dal portiere

Erano circa le 5 del mattino quando il dipendente del Novo Hotel Rossi ha udito dei rumori provenire dalla stanza antistante la reception, trovando all'interno il 31enne che rovistava nel suo portafogli

Si sarebbe introdotto nella struttura ricettiva approfittando dell'uscita di un cliente, ma alla fine è stato scoperto dal personale ed arrestato dalla Polizia di Stato. 
Erano circa le 5 di lunedì 19 marzo quando la sala operativa della Questura ha ricevuto la segnalazione del portiere del Novo Hotel Rossi, circa la presenza di un soggetto all’interno dello stabile: il dipendente infatti, mentre preparava i tavoli per la colazione, aveva udito un rumore provenire dalla sala antistante la reception. Precipitatosi sul posto, l'uomo ha sorpreso il ladro mentre rovistava nel suo portafogli, appropriandosi di ciò che conteneva. 

Arrivati sul posto, gli agenti si sono messi in contatto con il portiere, il quale ha riferito l'accaduto: sono scattate le manette quindi per il malvivente, che cercato di giustificare in maniera confusa ed inverosimile la propria presenza all’interno dell'hotel. 
Si trattava di N.M., 31enne marocchino già destinatario della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e della misura di prevenzione dell’avviso orale emesso dal Questore di Verona.
Nella mattinata di lunedì si è quindi tenuto il rito direttissimo, al termine del quale il giudice ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma giornaliero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento