menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il wallaby albino appena nato al Parco Natura Viva

Il wallaby albino appena nato al Parco Natura Viva

Parco Natura Viva di Bussolengo, la riapertura porta tante novità e sconti

Il parco riparte dai tre pilastri su cui si fonda: conservazione delle specie a rischio di estinzione, attività di ricerca scientifica ed educazione alla salvaguardia di habitat e animali

Il Parco Natura Viva ha aperto la sua 48esima stagione, la 2017/2018, ripartendo dai tre pilastri su cui si fonda: conservazione delle specie a rischio di estinzione, attività di ricerca scientifica in grado di alzare costantemente gli standard di benessere degli animali ospitati ed educazione delle nuove generazioni alla salvaguardia di habitat e animali.

Sulla conservazione degli animali, sono 16 i progetti che il Parco Natura Viva sostiene nell'habitat originario delle specie e il 2017 sarà l'anno di un nuovo approdo. I ricercatori sbarcheranno alle Seychelles per occuparsi delle testuggini giganti e dell'ultima colonia di pipistrelli di cui se ne contano meno di 50 in tutte le isole dell'arcipelago. Ad aprile la rotta poi si sposterà in Asia, per sostenere la seconda spedizione italiana in Mongolia, con l'obiettivo di contare i leopardi delle nevi che sopravvivono sulle vette delle cime asiatiche. Infine in Europa, in autunno gli ibis eremita nati lo scorso anno al Parco Natura Viva lasceranno le loro le voliere per essere reintrodotti sulla costa atlantica della Spagna in Andalusia, dove vive l'unica colonia stanziale del nostro continente.

Oltre a quello che succederà al di fuori del parco c'è anche quello che è successo e succederà all'interno del parco. Durante la stagione di chiusura è tornata una vecchia conoscenza al Parco Natura Viva di Bussolengo: un maschio e una femmina di nandù sono arrivati da Duisburg e hanno costituito il primo reparto misto dell'area dedicata al Sudamerica insieme alla famiglia di tapiri. E a condividere lo spazio con nandù e tapiri arriverà presto il formichiere gigante, una specie originaria del Sudamerica e il cercocebo dal ventre dorato, primate che vive in Congo. Altra novità del parco è il wallaby albino che ha fatto capolino nei primi giorni di febbraio dal marsupio della mamma.

Nell'ambito delle proposte educative a lungo termine per le scuole, è nato quest'anno con la collaborazione di Slow Food Veneto il progetto "Attenti a quei due!", che ha ottenuto il patrocinio del Parco Naturale Regionale della Lessinia. I protagonisti scelti per la proposta alle scuole sono due specie da sempre nel nostro immaginario: il lupo e la pecora, impiegati per sciogliere la questione della convivenza tra le attività umane e le specie selvatiche, considerandone il ruolo ecologico nell'ambiente.

Infine tante promozioni anche quest'anno per le famiglie. Entro il 31 di marzo è possibile un ulteriore risparmio alle famiglie che rinnovano l'abbonamento. Se presentano un nuovo abbonato al Parco Natura Viva, entrambi avranno uno sconto del 20%. Dal 9 giugno tornerà l'attesissima apertura serale, con una scontistica dedicata a coloro che vogliono trarre il massimo profitto delle calde e lunghe giornate estive. E dal 18 settembre ancora una operazione tutta dedicata alle famiglie, per godere delle belle giornate autunnali, lo sconto famiglia darà la possibilità, iscrivendosi sul sito www.parconaturaviva.it di accedere a sconti davvero interessanti dal lunedì al sabato. Infine tornano con le festività di fine anno e l'ambientazione natalizia, anche le tariffe invernali. E ancora il bike ticket, ovvero la tariffa scontata per coloro che arrivano al parco in bici, propone quest'anno una stazione di ricarica per le bici elettriche, mentre Il bus ticket Atv permetterà uno sconto a coloro che sceglieranno l'autobus per andare al parco in estate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento