Nogara. Attraversa i binari e viene investito da un treno. Morto 35enne

Pare non si tratti di un suicidio. Il giovane non si sarebbe accorgerto del convoglio in arrivo, probabilmente perché aveva degli auricolari nelle orecchie

Incidente ferroviario ieri sera, 30 agosto, poco prima alle 21.20 alla stazione di Nogara. Un giovane di 35 anni di nazionalità nigeriana ma residente a Verona è stato investito dal treno Frecciargento diretto a Verona da Bologna. Quando il treno si è fermato, sono potuti intervenire gli uomini della Polfer, i carabinieri, i vigili del fuoco e anche il 118, ma per il 35enne non c'era ormai nulla da fare.

Sul fatto si sta indagando, ma pare non si tratti di un suicidio. Il giovane avrebbe attraversato i binari senza accorgersi del convoglio in arrivo, probabilmente perché aveva degli auricolari nelle orecchie. 

Inevitabili le ripercussioni sul traffico ferroviario verso Bologna e verso il Brennero. I rilievi sull'incidente hanno costretto a chiudere temporaneamente il tratto tra Isola della Scala e Nogara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

Torna su
VeronaSera è in caricamento