menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve su città e provincia. Traffico rallentato e piccoli incidenti a Verona

Le precipitazioni nevose hanno complicato non poco la vita degli automobilisti: in corso Milano è stato investito un pedone, che fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze, e sono stati segnalati un altro paio di scontri

Le previsioni meteo non hanno sbagliato e giovedì mattina Verona e provincia si sono svegliate sotto una fitta nevicata, che ha colorato di un candido bianco strade e case. 

Le precipitazioni nevose però hanno inevitabilmente portato anche qualche disagio, soprattutto per coloro che si sono dovuti mettere alla guida per raggiungere il posto di lavoro. Fin dalle prime ore del mattino, il sito comunale Veronamobile, ha segnalato dei rallentamenti al traffico cittadino e al trasporto pubblico: alcune corse Atv sarebbero state cancellate, senza però impedire agli studenti di raggiungere le scuole. 
Sono stati invece segnalati alcuni incidenti. Un pedone è stato investito in corso Milano, all'altezza di via Calderara e sul posto è intervenuto il personale del 118: fortunatamente il ferito non risulta essere in condizioni preoccupanti. In via Sommacampagna un autotreno è rimasto bloccato sul cavalcavia e la Polizia municipale ha consigliato a tutti gli autisti di mezzi pesanti di evitare di transitare dalla zona e di attendere i mezzi spargisale. Altri due incidenti sono stati inoltre segnalati in mattinata: due auto si sono scontrate in via Quercia (senza provocare feriti) e altre due sono entrate in collisione in via Molise (feriti in codice verde).

Il fenomeno nevoso potrebbe intensificarsi nelle prossime ore e la Polizia municipale ha consigliato alle persone anziane di non uscire a piedi, a causa del possibile ghiaccio che andrà a formarsi. Nessun intervento di rilievo invece per i vigili del fuoco nelle prime ore. 
Il Comune di Verona invece ha comunicato che, a causa del maltempo, giovedì e venerdì l’Arena, la Torre dei Lamberti, il Teatro Romano e i camminamenti di Castelvecchio rimarranno chiusi.

AGGIORNAMENTO DAL COMUNE DI VERONA - Circolazione regolare giovedì mattina in città dove le principali arterie di collegamento erano percorribili e liberate dalla neve. Le due centrali operative comunali, quella della Polizia Municipale e quella del settore Viabilità, hanno costantemente monitorato l’andamento del traffico fin dalle prime ore della mattina. L’aggiornamento delle ore 13 ha fatto registrare solo 5 incidenti lievi, avvenuti in via Vigasio, via Lugagnano, via Quercia, via Molise e in tangenziale nord. In generale, i flussi di traffico oggi sono risultati inferiori del 30% per cento rispetto alla giornata di ieri. Alcuni rallentamenti si sono verificati nelle zone periferiche di Parona, Poiano e Montorio.

“Già dalla notte scorsa erano in azione sulle principali arterie stradali della città 12 mezzi spargisale – spiega il Sindaco – che, a raggiera, si sono spostati poi sulle strade secondarie e su quelle periferiche, fino alle zone collinari. Gli operatori sono intervenuti anche per mettere in sicurezza i marciapiedi. Stiamo monitorando la situazione, in tempo reale, pronti ad intervenire dove necessario grazie al supporto di Amia, della Protezione civile e degli agenti di Polizia municipale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento