rotate-mobile
Cronaca San Bonifacio / Via Sorte

Negozi nel mirino. Scoperto dalla vigilanza, un altro ladro finisce in manette

I carabinieri lo hanno arrestato domenica, intorno alle 18.30, dopo che aveva provato a rubare alcuni capi d'abbigliamento all'Oviesse del centro commerciale di San Bonifacio

Per uscire dal negozio senza far scattare l'allarme ha strappato via le placche antitaccheggio, ma la sua mossa però non è sfuggita agli occhi del personale, che ha avvisato i carabinieri. 
Erano le 18.30 circa di domenica quando i militari hanno tratto in arresto I.A., un marocchino classe 1990, sorpreso a rubare all'interno dell'Oviesse del centro commerciale di San Bonifacio. Quando il giovane è stato perquisito, sono stati trovati nascosti tra i suoi abiti capi d'abbigliamento per il valore di 80 euro e per lui sono scattate le manette. 

Condotto lunedì mattina davanti al giudice, è stato condannato a 4 mesi e 200 euro di multa, con pena sospesa. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozi nel mirino. Scoperto dalla vigilanza, un altro ladro finisce in manette

VeronaSera è in caricamento