Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Centro storico / Corte Giorgio Zanconati, 1

Isola Scaligera, imputati rinviati a giudizio. Negato patteggiamento a Miglioranzi

Sono 23 gli imputati che non avevano chiesto riti alternativi e che quindi affronteranno il processo. Due i patteggiamenti accordati, ma non quello dell'ex presidente Amia che quindi sarà giudicato in un processo con rito abbreviato

Martedì scorso, 1 giugno, si è celebrata a Venezia l'udienza preliminare del processo ribattezzato Isola Scaligera, dal nome dell'inchiesta che ha portato alla luce infiltrazioni della 'ndrangheta nel territorio veronese. La giudice per le udienze preliminari Marta Paccagnella doveva decidere la sorte dei 47 imputati e la sentenza ha rispettato le attese in quasi tutti i casi.

La gup ha disposto il rinvio a giudizio per tutti i 23 imputati che non avevano chiesto riti alternativi al processo. Per loro, la prima udienza è stata fissata nel tribunale di Verona per il 6 ottobre 2021. Ed è lunga la lista dei reati di cui sono accusati a vario titolo: associazione mafiosa, spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, intestazione fittizia di beni, ricettazione, emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti, favoreggiamento, illecita detenzione di armi, minacce e lesioni, simulazione di reato, truffa, corruzione e turbata libertà degli incanti.
Per gli altri imputati, è stato disposto il processo con rito abbreviato, che comincerà il prossimo 15 giugno, oppure il patteggiamento. Ed è proprio tra i patteggiamenti che è presente l'unica sorpresa dell'udienza di martedì. Infatti, i patteggiamenti che sono stati accolti sono due, mentre è stata respinta la richiesta di patteggiamento dell'ex presidente di Amia Andrea Miglioranzi. Probabilmente, il giudice ha ritenuto ingiusta la pena su cui accusa e difesa si erano accordati. Per questo Miglioranzi dovrà affrontare il processo con rito abbreviato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola Scaligera, imputati rinviati a giudizio. Negato patteggiamento a Miglioranzi

VeronaSera è in caricamento