menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Natale in piazza coi mercati tirolesi

Natale in piazza coi mercati tirolesi

Natale in piazza coi mercati tirolesi

Il sindaco Tosi: "Bisogna trovare un accordo con la Soprintendenza, che ha chiesto delle modifiche"

Da oggi al 24 dicembre tornano i mercatini natalizi di Norimberga in piazza dei Signori.

“Una manifestazione che è in grado di attrarre migliaia di visitatori in città –ha detto il sindaco Tosi – indispensabile per promuovere il turismo nel periodo invernale. Dopo l’alluvione che ha colpito molti comuni della nostra provincia, abbiamo riflettuto se fosse il caso di promuovere anche quest’anno l’iniziativa, che è accompagnata dalla tradizionale accensione delle luminarie, ma abbiamo valutato che sarebbe stato un errore non proporla, per il rilevante danno economico che avremmo causato all’economia della città. Abbiamo deciso, invece, di ridurre drasticamente il budget destinato ai festeggiamenti dell’ultimo dell’anno, per devolvere il finanziamento agli alluvionati: siamo certi che i cittadini veronesi hanno capito e approvato la decisione”.

“Quanto alle osservazioni sull’utilizzo delle piazze – ha concluso il primo cittadino – ritengo che, pur nel dovuto rispetto dei siti storici e artistici, e con un occhio di riguardo al buon gusto, sia giusto tener viva la città con iniziative come questa: sono certo quindi che troveremo un accordo con la Soprintendenza, che ha chiesto alcune modifiche, che non andranno assolutamente ad inficiare la bontà delle scelte attuate”. In piazza del Tribunale e Cortile Mercato Vecchio sono state allestite bancherelle di prodotti dell’enogastronomia veronese e dell’artigianato locale.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento