Nata la terza cucciolata di lupi da Giulietta e Slavc sui monti della Lessinia

Sono sei i piccoli contati con certezza, ma potrebbero essere di più. La cucciolata di lupi nata dalla coppia Giulietta e Slavc è stata scoperta dai Forestali di Bosco Chiesanuova

Sei lupacchiotti per 'Giulietta' e 'Slavc', i due lupi - il maschio d'origine balcanica, la femmina di razza italica - che dal 2012 vivono stabilmente sui monti della Lessinia veronese. La nuova cucciolata - sei sono i piccoli contati con certezza, ma potrebbero essere di più - è stata scoperta dai Forestali del Comando stazione di Bosco Chiesanuova (Verona) e dal personale del Parco della Lessinia. Alcune splendide immagini dei cuccioli sono state realizzate dal fotografo Roberto Zendri della'Associazione Amici della Fotografia NaturAla e poi condivise su Facebook

Quella formata da Giulietta e Slavc è la prima coppia di lupo delle Alpi orientali monitorata costantemente dagli uomini della Forestale. Questa è la terza cucciolata per i due lupi della Lessinia. L'elevato tasso di mortalità dei cuccioli durante il primo inverno (60%-80% dopo il primo anno di vita) e la naturale propensione all'allontanamento dal nucleo originario, consentono al branco di autoregolarsi numericamente.

I lupacchiotti generalmente rimangono nel nucleo familiare fino a 1-2 anni di vita, poi raggiunta l'età adulta se ne distaccano, e si spostano cercando nuovi territori da occupare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

  • Folle inseguimento, poi fuga a piedi: carabinieri sulle tracce di una banda di ladri

  • Due semafori abbattuti da auto: sanzionati un uomo e neopatentata positiva all’etilometro

Torna su
VeronaSera è in caricamento