rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca

Nasce a Verona il primo museo dedicato alla musica lirica

L'autentica novità di quest'anno all'Arena di Verona sarà l'inaugurazione, il giorno seguente l'apertura del festival, del Museo della lirica

L'autentica novità di quest'anno all'Arena di Verona sarà l'inaugurazione, il giorno seguente l'apertura del festival, del Museo della lirica. "Sarà il primo al mondo interamente dedicato all'opera - ha sottolineato il sovrintendente areniano, Francesco Girondini - si chiamerà Amo: acronimo di Arena-Museo-Opera".

L'iniziativa museale "è stata realizzata in collaborazione ed in esclusiva con l'Archivio Ricordi, primo al mondo per le partiture dei piu' grandi compositori lirici", ha ricordato Girondini.


In riferimento alle novità della stagione areniana, il Sovrintendete Girondini ha ricordato “l’inaugurazione, sabato 23 giugno, del Museo dell’Opera, il primo museo al mondo dedicato all’opera lirica, realizzato in collaborazione con l’Archivio Ricordi; l’attenzione alle nuove tecnologie e al mondo dei social network; le diverse proposte di abbonamenti dedicate agli affezionati del Festival lirico”. Nel sottolineare l’impegno dell’Amministrazione comunale nel promuovere l’immagine dell’Arena, Girondini ha ricordato “il successo di pubblico del recente “Galà della Lirica” trasmesso ieri in prima serata su Rai Uno e seguito da 4 milioni 390 mila spettatori, con uno share del 19 per cento”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce a Verona il primo museo dedicato alla musica lirica

VeronaSera è in caricamento