Castelvecchio a 1 euro per un mese. Croce: "Ora un Polo Museale Unico"

Una promozione pensata per permettere a tutti i cittadini di rivedere le opere recuperate dopo la rapina. E il candidato sindaco di Verona Pulita chiede investimenti anche per la sicurezza

Come annunciato, da oggi, 23 dicembre, e per un mese si potrà visitare in via del tutto eccezionale il museo di Castelvecchio al costo di 1 euro. Una promozione pensata per tutti i veronesi che vogliono rivedere le 17 opere d'arte rubate nel novembre del 2015 e ritornate da Kiev mercoledì scorso, 21 dicembre. Ieri mattina, 22 dicembre, il riallestimento dei quadri e da oggi l'ingresso al museo ha davvero un prezzo simbolico, un modo anche per riscoprire il patrimonio contenuto nel museo veronese.

Attenzione però agli orari che durante le festività natalizie cambieranno. Sabato 24 e 31 dicembre museo di Castelvecchio, Arena, casa di Giulietta, museo degli Affreschi - tomba di Giulietta, museo Archeologico al teatro Romano e museo Maffeiano saranno aperti dalle 8.30 alle 18.30 (chiusura biglietteria alle 17.30). Il 25 dicembre i musei e i monumenti rimarranno chiusi, mentre a Santo Stefano e all'Epifania saranno aperti dalle 9 alle 19 (chiusura biglietteria ore 18). Domenica 1 gennaio 2017 museo di Castelvecchio, Arena e casa di Giulietta aperti dalle 13.30 alle 19 (chiusura biglietteria ore 18). Chiusi invece museo degli Affreschi – tomba di Giulietta, museo Archeologico al Teatro Romano e museo Maffeiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, sul rientro delle opere di Castelvecchio è intervenuto Michele Croce, candidato sindaco di Verona Pulita: "Da veronese sono profondamente emozionato e invito tutti coloro che ancora non l'hanno fatto a visitare il museo perché si affezionino ai capolavori della nostra meravigliosa città. Ora bisogna realizzare un sistema di sicurezza che renda inviolabile il museo di Castelvecchio da qualsiasi minaccia. Questo momento di visibilità mondiale si deve sfruttare per puntare forte sulla realizzazione del Polo Museale Unico, che inglobi le collezioni dei vari musei cittadini, bonificando, recuperando e ristrutturando l’Arsenale e Castelvecchio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

Torna su
VeronaSera è in caricamento