Muore andando alla festa della nipotina

Antonio Giacon, di Cadidavid, stato stroncato da un infarto mentre guidava

Muore andando alla festa della nipotina
Stoncato da un infarto mentre si recava al compleanno della nipotina. E' morto così Antonio Giacon, 66enne di Cadidavid, colpito da un arresto cardiaco mentre, a bordo della sua automobile, stava per andare alla festa della nipote, in via Fracazzole, poco distante da casa sua.

L'uomo era uscito di strada a bassa velocità, privo di sensi, finendo la sua corsa a bordo carreggiata, contro una pianta. Quando sono arrivati i soccorritori per lui non c'era già più nulla da fare. Giacon, che era separato, lascia due figlie, ed ovvimente la nipotina.

Dopo l'incidente, sul posto sono intervenuti gli agenti della Municipale che hanno confermato la dinamica: non si è trattato di un incidente stradale, ma di decesso per cause naturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

Torna su
VeronaSera è in caricamento