Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Santa Lucia e Golosine / Via Sommacampagna

Trucca mezzo pesante per ottenere agevolazioni, azienda veronese multata

Le multe sono state elevate dai funzionari scaligeri dell'Adm (Agenzia delle accise, dogane e monopoli), su segnalazione della polizia locale

(Foto Agenzia Adm)

Continua l’impegno di Adm (Agenzia delle accise, dogane e monopoli) a tutela dell'ambiente e della salute delle persone. Su segnalazione della polizia locale, i funzionari dell'agenzia di Verona hanno sanzionato una società di trasporti operante sul territorio scaligero, la quale avrebbe ottenuto in modo scorretto dei rimborsi per il gasolio utilizzato per alimentare un suo veicolo pesante. Nel veicolo, gli operatori hanno trovato il dispositivo illegale denominato Emulatore AdBlue, con cui sarebbero stati alterati i dati di alimentazione della centralina.

AdBlue è un additivo che permette ad un automezzo di essere conforme ai requisiti di omologazione alla classe Euro 5. Questo permette alle aziende di trasporti di ottenere un'agevolazione sul gasolio per autotrazione. Attraverso l'Emulatore AdBlue, veniva simulata la presenza dell'addittivo, che in realtà non era utilizzato e questo degradava le caratteristiche del mezzo a quelle di un Euro 0.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trucca mezzo pesante per ottenere agevolazioni, azienda veronese multata

VeronaSera è in caricamento